Ravioli ripieni al pesto: così buoni che metterà tutti d’accordo!

Se siete amanti della pasta, i ravioli (specialmente quelli ripieni al pesto) sono uno dei piatti più buoni che possiate mai mangiare. Sono perfetti anche in queste giornate dal clima estivo e, soprattutto, mettono di buon umore tutti: dai grandi ai piccini. Siamo sicuri, inoltre, che con la facilità con cui si preparano, presto diventeranno il vostro piatto preferito. Tra l’altro, come ogni tipologia di pasta ripiena, quest’ultimo può variare di volta in volta: con porcini e provola, zucca e guanciale, e chi più ne ha più ne metta. Questa ricetta, realizzata rigorosamente homemade, è davvero veloce, nonostante la sfoglia dei nostri ravioli sarà fatta in casa e non avrà bisogno di grandi abilità. In aggiunta, in vista proprio del periodo estivo, può sembrare strano, ma questo risulta essere un piatto veramente fresco. Come citato in precedenza il ripieno può variare, e infatti, si possono anche aggiungere le verdure di stagione, oltre che in base al tuo gusto.

Un consiglio furbo dopo aver preparato i ravioli al pesto? Ovviamente di assaggiarli anche con pomodorini a crudo, perché la sapidità dei pomodori, unita al pesto daranno quel tocco di freschezza in più al piatto, oltre che a un sapore davvero irresistibile. Noi siamo sicuri che, dopo aver provato questa ricetta, e aver appreso che preparare la sfoglia non è mai stato così semplice, darai sfogo alla tua creatività in cucina e preparerete dei ravioli ripieni sempre più buoni e gustosi.

Ricetta Ravioli al pesto facile, veloce e saporita!

Oltre che ad accompagnare queste giornate dal clima estivo, i ravioli al pesto sono un primo piatto che mette tutti d’accordo anche quando hai degli ospiti a casa, pranzo o cena che sia, e vorreste fare bella figura, o addirittura stupirli. Se fatto in casa, state ben certi che non solo ne rimarranno stupiti, ma anche così golosi, che nel piatto sicuramente non ne rimarrà neanche uno. Adesso andiamo a vedere insieme come preparare questi ravioli ripieni al pesto che conquisteranno davvero tutti i tuoi cari.

Ricetta per 4 persone

Per la sfoglia:

  • 250 grammi di farina 0
  • 2 uova

Per il ripieno al pesto:

  • Basilico fresco a volontà
  • 1 spicchio di aglio
  • una manciata di pinoli
  • 200 grammi di parmigiano grattugiato
  • 50 grammi di ricotta
  • 1 uovo

Iniziamo partendo con l’unire le uova alla farina, lavoriamo il tutto per bene, fino ad ottenere un panetto omogeneo. Mettiamo successivamente il nostro panetto a riposare, magari con un panno sopra e nell’attesa passiamo a preparare il ripieno al pesto. Passiamo in un mortaio il basilico, l’aglio, il parmigiano e i pinoli. Mescoliamo bene e aggiungiamo sia la ricotta che le uova. Dopodiché prendiamo l’impasto messo a riposare e stendiamolo sul nostro piano di lavoro con l’aiuto del matterello. Per chi invece ha lo stendi pasta, va ancora meglio. Posizioniamo delle palline di ripieno sulla sfoglia e poi prendiamo l’altro lembo della nostra pasta e ricopriamo il nostro ripieno. Andiamo successivamente a tagliare i ravioli e sigilliamoli per bene con l’aiuto di una forchetta. Prepariamo una pentola con acqua salata e, una volta raggiunta la temperatura immergiamo i nostri ravioli e premuniamoci di una schiumarola per alzarli una volta che salgono a galla. Serviamo ai nostri ospiti e, per chi lo gradisce, una bella spolverata di parmigiano reggiano e un po’ di pepe, e buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *