Pesce spada alla pizzaiola: veloce e buonissimo

State seguendo un regime alimentare pulito e spesso non sapete cosa preparare per cena? Non temete, oggi vogliamo mostrarvi una ricetta velocissima da preparare e molto gustosa a base di pesce. Se si ha poco tempo a disposizione, il pesce spada è uno di quegli alimenti che si prepara con molta facilità, oltre che velocità e lo potrete gustare in poco tempo. Il pesce spada è ricco di fosforo e calcio. Aggiungerlo nel vostro regime alimentare è importante soprattutto per la salute delle ossa e dei denti. Il potassio contenuto al suo interno aiuta a mantenere la pressione nella norma e, inoltre, può ridurre il rischio di soffrire di calcoli renali. La ricetta che vogliamo proporvi oggi è un po’ diversa dal solito, perché infatti andremo a svelarvi come preparare un buonissimo pesce spada alla “pizzaiola”. Non sarà nulla di complicato o difficoltoso, perché stiamo parlando di reperire dei pomodorini, delle olive nere e dei capperi. Grazie a questa preparazione potrete cuocere il vostro secondo in pochi minuti e il succoso sughetto che andremo ad abbinargli accompagnerà questo pesce spada rendendolo davvero gustoso.

Pesce spada alla pizzaiola, un secondo piatto semplicissimo: dagli ingredienti alla preparazione

Quando si segue un regime alimentare equilibrato, è sempre bello e giusto cambiare quando si presenta un secondo a base di pesce. Ovviamente, oltre alla ricetta che stiamo per svelarvi, possiamo suggerirvi di preparare in futuro il vostro pesce spada alla piastra, oppure al forno con un bella spolverata di pangrattato. Ma adesso andiamo a vedere quali ingredienti occorrono per il pesce spada alla pizzaiola.

Ricetta per 4 persone

  • 100 gr di pomodorini
  • 4 fette di pesce spada
  • olive nere q.b.
  • capperi q.b.
  • olio evo q.b.
  • 2 spicchi d’aglio
  • sale q.b
  • origano q.b.

Come primo passaggio, andiamo a lavare i nostri pomodorini, per poi tagliarli a metà e metterli da parte in un piatto. Mettiamo sul fuoco una padella con un fondo abbondante di olio evo dove andremo a far rosolare gli spicchi d’aglio per diversi minuti. Quando si saranno ben dorati li andremo a togliere. Aggiungiamo i pomodorini messi da parte precedentemente e lasciamoli cuocere qualche minuti mescolandoli insieme all’olio dove abbiamo fatto rosolare gli spicchi d’aglio, così da insaporire il tutto mentre si ammorbidiscono. Dopodiché aggiungiamo le olive nere e possiamo poi disporre in padella le fette del nostro pesce spada. Mentre cuoce, condiamo con sale a piacere e una spolverata di origano. Aggiungiamo i capperi e ricordiamoci di tanto in tanto di controllare la cottura del nostro pesce spada e di girarlo sul lato opposto per farlo cuocere. Il consiglio furbo è quello di prendere il sughetto con un cucchiaio e bagnare le nostre fette di pesce spada, così acquisteranno decisamente più sapore mentre sono in cottura. Mettiamo un coperchio e terminiamo gli ultimi minuti di cottura. Dopo solo pochi minuti, infatti, sarete pronti a servire questo secondo piatto che vi lascerà a bocca aperta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.