Cheesecake al cioccolato e caramello: solo per veri golosi!

Non sapete come prendere per la gola i tuoi ospiti dopo il pranzo? Beh, allora non dovete fare altro che preparare questa golosissima cheesecake al cioccolato e caramello: un connubio di sapori racchiusi in questo dolce buonissimo e fresco! Dopo il pranzo è sempre d’obbligo concludere con un dolce bello, goloso, fresco e che mette d’accordo tutti. Come tutti voi forse già sapete, la cheesecake è un dolce a base di biscotti secchi, crema di formaggio e la fortuna è che la copertura può essere realizzata in svariati modi: con frutti di bosco, cioccolato fondente, cioccolato bianco, crema di pistacchio, o addirittura con pezzi di frutta fresca. Quella di oggi avrà una base di biscotti secchi al cacao, che la renderanno ancora più gustosa. La preparazione non è affatto lunga, anzi, ci vorranno solo alcune ore per far riposare il nostro dolce prima di gustarlo. Quindi, andiamo subito a scoprire gli ingredienti che occorrono.

Per la base 

  • 250 g di biscotti secchi al cacao
  • 100 g di burro

Per la farcitura

  • 400 g di mascarpone
  • 400 g di ricotta
  • 300 g di panna fresca liquida
  • 40 g di zucchero a velo
  • 35 g di cioccolato al latte
  • 4 fogli di gelatina alimentare

Per decorare

  • topping al caramello q.b.
  • topping al cioccolato q.b.

Prendiamo il burro e mettiamolo a sciogliere a bagnomaria. In un mixer versiamo i nostri biscotti secchi al cioccolato e tritiamoli per poi trasferirli in una ciotola dove aggiungeremo il burro precedentemente fuso e mescoliamo il tutto per bene. Mi raccomando i biscotti tritati dovranno essere ricoperti per bene dal burro per permettere alla cialda di base di non spezzarsi. Dopodiché trasferiamo il tutto nel nostro stampo a cerniera e con l’aiuto del dorso del nostro cucchiaio livelliamo la nostra base per poi lasciarla indurire in frigo per almeno un’ora. Quindi, mentre la nostra base è in frigo, concentriamoci nel preparare la farcitura dove andremo a mettere in una ciotola piena di acqua la gelatina (c’è anche chi utilizza la colla di pesce) e quando sarà ammorbidita trasferiamola in un pentolino dove abbiamo precedentemente riscaldato la panna e la lasciamo sciogliere per bene. Adesso prendiamo una ciotola ampia e andiamo a lavorare il mascarpone unito alla ricotta sgocciolata, la panna e lo zucchero a velo. Con l’utilizzo delle fruste elettriche, aggiungiamo il cioccolato al latte fuso a microonde e la gelatina ben strizzata e mescoliamo il tutto. Dopo un’ora (quindi il tempo che ci voleva per far indurire la base della nostra cheesecake) tiriamo fuori dal frigo la nostra base dove andremo a trasferirgli il nostro ripieno, lo livelliamo e lo lasciamo riposare per 3 ore. Quando sarà il momento di servire la vostra cheesecake, andremo a decorare le fette con il topping al cioccolato e al caramello. Il consiglio furbo è quello di lasciare la cheesecake così come esce dal frigo perché se avete in casa ospiti a cui magari non può piacere il cioccolato e il caramello, potete optare per arachidi tritati, nocciole o, come citato anche in precedenza, dei pezzi di frutta fresca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.