Pollo Jalfrezi – Kung-Food

Se il nome pollo Jalfrezi vi dice poco, è forse perché questa ricetta di origine indiana è più comunemente conosciuta come pollo Tikka Masala.

Un secondo piatto indiano veramente gustoso, reso consistente dalla concomitante presenza del pollo, delle spezie, del pomodoro e molto spesso, in accompagnamento, del pane naan o del riso bollito. La presenza di verdure quali cipolle, peperoni e pomodori rende il tutto ancor più interessante in quanto a mix di sapori, già piuttosto intensi visto l’utilizzo della curcuma, del coriandolo e del cumino.
Non potendolo cuocere nel tipico forno tandoori nel quale viene solitamente cotto in India e nei Paesi limitrofi, il pollo può tranquillamente essere preparato nel wok, che raggiunge temperature sufficientemente alte. Nel wok la carne e le verdure cuociono in maniera veloce, mantenendo inalterati consistenza e sapori. Il pollo infatti deve risultare ben cotto ma rimanere tenero e non essere stopposo e fibroso. Aiuta in tal senso il sugo a base di pomodori nel quale cuoce per una quindicina di minuti, tempo durante il quale assorbe tutti i profumi delle spezie.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE Pollo a tocchetti: 1 kg. 3 cipolle 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva 2 cucchiai di olio di semi 1 spicchio d’aglio 1 cucchiaio di pomodoro concentrato Pomodori pelati: 150 g. 1 cucchiaino di curcuma 1 cucchiaino di aceto di vino rosso 1/2 cucchiaino di cumino 1/2 cucchiaino di coriandolo 1 peperoncino 1/2 cucchiaino di Garam Masala 3 peperoni rossi

Sale: q.b.

PREPARAZIONE POLLO JALFREZI

Fate scaldare a fuoco vivace in un wok i due tipi di olio, poi abbassate la fiamma e fate soffriggere le cipolle affettate finemente, assieme allo spicchio d’aglio. Aggiungete il concentrato di pomodoro, i pomodori pelati, le spezie, la curcuma, il Garam masala e l’aceto di vino rosso, poi lasciate cuocere per altri 10 minuti.

Nel mentre pulite e mondate i peperoni, che vanno privati dei filamenti bianchi interni. Tagliateli a striscioline e tuffateli nel wok, lasciandoli cuocere fino a quando non risultano più teneri. Aggiungete il pollo a tocchetti, aggiustate di pepe e sale e fate cuocere per altri 15 minuti. Trascorso questo tempo il pollo Jalfrezi è pronto per essere servito in tavola.