Riso alla cantonese – Kung-Food

Ricetta di origine cinese oramai popolarissima anche in occidente (Italia compresa), il riso alla cantonese è un saporito piatto orientale proposto nei menù di molti ristoranti etnici, dove è sicuramente una delle pietanze più gettonate.

Il riso alla cantonese, non essendo troppo particolare nel sapore e non contenendo ingredienti singolari, si avvicina molto ai gusti europei ed anche per questo lo si trova con sempre maggior frequenza.
Questo piatto cinese si prepara utilizzando riso a grana lunga (principalmente basmati) lessato e saltato assieme ad ingredienti quali piselli, cipolla, uova strapazzate, prosciutto e salsa di soia. Preceduto da degli involtini primavera e seguito da del pollo in agrodolce è un elemento perfetto per una bella cenetta etnica. Oppure va benissimo come piatto unico, magari in dosi leggermente più abbondanti, seguito solamente da un dolce fresco.

INGREDIENTI Riso a grana lunga tipo basmati: 250 g. Prosciutto cotto a dadini: 100 g. Piselli: 200 g. 1 cipolla 3 uova 1 cucchiaio di salsa di soia 6 cucchiai di olio di semi di arachide

Sale: q.b.

PREPARAZIONE RISO ALLA CANTONESE

Iniziate sciacquando il riso basmati in una bacinella sotto l’acqua corrente fredda, quindi scolatelo per bene e cuocetelo in abbondante acqua salata per 10 minuti circa. Nel frattemporiso-alla-cantonese-262x300-6214337 prendete i piselli e cuoceteli al vapore o in acqua bollente, spegnendo il fuoco quando sono ancora al dente e di un colore verde brillante.
Prendete la cipolla e tritatela finemente, quindi passate alle uova e sbattetele in una ciotola con un pizzico di sale, aggiungendo metà della cipolla tritata. Ora prendete un wok e strapazzate le uova con 2 cucchiai di olio di semi, facendo sì che cuociano per bene; quando le uova sono pronte mettetele in un piattino e rompetele finemente con una forchetta.

Adesso dovete prendere una pentola e versarvi 2 cucchiai d’olio così da saltare i cubetti di prosciutto (con un pizzico di sale) per circa 2 minuti. Una volta che il riso è al dente scolatelo e poi mettetelo da parte. Prendete la seconda metà della cipolla e fatela appassire in una padella con 2 cucchiai d’olio. Una volta appassita aggiungete il riso e la salsa di soia. Cuocete per 2-3 minuti, poi aggiungete le uova ed i piselli, facendo saltare a fiamma bassa per altri 2 minuti. Amalgamate per bene e servite il riso alla cantonese ben caldo.