Insalata di polipo e patate – Kung-Food

L’insalata di polipo e patate è una ricetta per niente complessa, anzi facile e saporita ma dal contenuto apporto calorico. Questa semplice insalata è ottima sia come antipasto leggero che come contorno, oppure può essere servita come piatto unico se volete rimanere leggeri, magari a pranzo. Da servire tiepida o a temperatura ambiente, l’insalata di polpo e patate lesse è un ottimo piatto estivo e permette di appagare la voglia di qualcosa di buono dei vostri ospiti senza appesantirli.

Il trucco per ottenere un risultato meraviglioso è acquistare un polpo freschissimo. Proprio la cottura del polpo è l’unico procedimento delicato di questa ricetta: non cuocetelo troppo altrimenti diverrà gommoso e non piacevole da masticare. Arricchita da una buonissima salsina a base di olio extravergine di oliva, prezzemolo e limone, questa insalata di mare risulterà ancora più buona che non condita semplicemente con olio evo.

INGREDIENTI 1 polpo da 1 kg. 4 patate 1 carota 1 gambo di sedano 2 rametti di prezzemolo 3 foglie di alloro Succo di 1/2 limone Olio extravergine di oliva: q.b.

Sale: q.b.

PREPARAZIONE INSALATA DI POLIPO E PATATE

Lavate bene il polpo sotto l’acqua corrente fresca e asciugatelo tamponandolo con un panno pulito. Sciacquate anche le patate, eliminando ogni residuo di terriccio, e riempite una pentola capiente con dell’acqua. Al suo interno mettete il polpo e le patate, oltre alla costa di sedano, all’alloro e alla carota. Fate cuocere a fiamma bassa per 25-30 minuti, fino a quando le patate e il polpo risultano abbastanza morbidi al tatto.

Scolateli dall’acqua e lasciateli raffreddare su di un canovaccio. Pelate le patate e tagliatele a tocchetti, dopo di che rimuovete la sacca del polpo e i tentacoli e tagliate a pezzetti il corpo. Prendete una ciotola, versateci 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, il sale, il prezzemolo tritato e il succo di mezzo limone. A questo punto non vi resta altro da fare che disporre l’insalata di polipo e patate su un piatto e irrorarli con la salsa a base di olio e limone.