Filetto di manzo ai capperi – Kung-Food

La cucina argentina è famosa in tutto il mondo per i suoi secondi piatti a base di carne. Tra questi, uno dei più famosi è il filetto di manzo ai capperi.

Proprio questa ricetta andremo a illustrarvi di seguito, dato che il piatto è veramente buonissimo e merita di essere provato, anche grazie alla sua semplicità che lo rende ottimo anche per i novelli cuochi. La particolarità di questo piatto, oltre alla presenza dei capperi, è la cottura della carne in due fasi, la seconda delle quali vede la presenza anche del pancarré ammollato e della cipolla tritata.
Questi due ingredienti vanno dapprima fatti rosolare nell’olio tra loro e poi, nella stessa padella, occorre aggiungere la carne, precedentemente rosolata ma non cotta del tutto. Il filetto di manzo ai capperi va rigorosamente accompagnato da del buon vino rosso, su questo è impossibile transigere. Di seguito la ricetta passo passo.

INGREDIENTI Filetto di manzo: 750 g. Capperi sotto sale: 50 g. Pancarré: 2 fette 1 cipolla Prezzemolo: q.b. 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva Farina: q.b. Sale: q.b.

Pepe: q.b.

PREPARAZIONE FILETTO DI MANZO AI CAPPERI

Pulite il filetto di manzo, quindi spolverizzatelo con un pizzico di sale, uno di pepe e il prezzemolo tritato fine. Lasciate che prenda sapore per alcuni minuti, quindi passatelo nella farina e mettetelo a rosolare a fuoco moderato per circa 10 minuti in una padella nella quale avrete precedentemente scaldato un filo di olio extravergine di oliva. Quando la carne è rosolata, toglietela dalla padella.

Prendete una scodella e metteteci il pancarré, privato della crosta. Aggiungete acqua, lasciate ammorbidire e schiacciate il tutto con l’aiuto di una forchetta. Sbucciate la cipolla, tritatela finemente e soffriggetela in padella con dell’olio evo. Nella stessa padella in cui avete cotto la carne, dove ancora sono presenti i succhi della stessa, versate il pancarré ammollato e il soffritto di cipolla. Lasciate che il tutto prenda sapore per 3 minuti, quindi aggiungete il filetto e portate a cottura. Servite in tavola cospargendo con qualche cappero.