Fonzies fatte in casa – Kung-Food

Non hanno bisogno di presentazioni. Le fonzies sono patatine così buone e golose che pressoché ognuno di noi ha assaggiato almeno una volta nella vita.

Ebbene, se questi cornetti al formaggio vi piacciono, troverete senza dubbio interessante la ricetta delle fonzies fatte in casa. Forse un po’ elaborate da preparare, ma di sicuro in grado di dare grandi soddisfazioni sia a chi le realizza che a chi le mangia (soprattutto), le fonzies fatte in casa sono lo snack perfetto da sgranocchiare la sera, sul divano, oppure a tavola se avete invitato qualche amico per una birra e state facendo quattro chiacchiere.
In realtà questi cornetti possono essere gustati in qualsiasi momento della giornata: quando vi assale la voglia, mangiatene un po’… non saranno dietetiche, ma di sicuro rendono la giornata più felice!

INGREDIENTI Farina di mais gialla: 400 g. Acqua: 400 ml. Formaggi misti grattugiati: 150 g. Siero di latte in polvere: 40 g. 1 cucchiaio di lievito istantaneo per torte salate 1 pizzico di sale Olio extravergine di oliva: q.b.

Acqua a 80°C: 100 ml.

PREPARAZIONE FONZIES FATTE IN CASA

Prendete una pentola capiente, versatevi 400 ml. di acqua, aggiungete un pizzico di sale e versate a pioggia la farina di mais, mescolando di continuo con un mestolo, così da impedire che si formino grumi. Fate cuocere a fiamma bassa per almeno 35-40 minuti, quindi sgranate il mais cotto ed incorporate al suo interno 100 ml. di acqua a 80°C, circa 75 grammi di formaggi misti grattugiati, il siero di latte in polvere ed il lievito istantaneo.
Mescolate bene, impastando con cura, fino a quando il composto risulta omogeneo. Aiutandovi con un po’ di olio di oliva andate a formare tanti piccoli cornetti di forma ovviamente irregolari, che assomiglino alle famose fonzies. Prendete una leccarda coperta da carta forno, posizionatevi tutte le fonzies fatte in casa e cuocete nel forno preriscaldato a 200°C fino a quando i cornetti non sono secchi, il che dovrebbe richiedere circa 15 minuti. 

Estraeteli dal forno e, finché sono ancora caldi, immergeteli nel resto del formaggio misto grattugiato, così che quest’ultimo venga assorbito. È a questo punto che dovrete simulare il processo di estrusione, quello utilizzato per produrle in serie: ponete i cornetti sullo stesso livello nel microonde a 800 W per alcuni secondi, per renderli più alveolati. 
Fate la prova tempo nel microonde con un cornetto, perché se li lasciate per troppi secondi potrebbero bruciarsi, quindi prima di buttare via tutto è meglio sperimentare. Fate raffreddare e servite le fonzies fatti in casa in tavola, per la gioia dei vostri ospiti!