Risotto con la luganega – Kung-Food

Chi ci legge da qualche tempo (e di questa fiducia vi siamo grati) sa che adoriamo i piatti semplici e tradizionali, magari senza troppo fronzoli ma gustosissimi. Proprio come il risotto con la luganega che vi andiamo a illustrare oggi.

Piatto estremamente saporito e goloso, questo risotto è non solo semplicissimo da preparare ma anche assai economico, dato che oltre al riso basta un po’ di luganega, del Grana, burro, olio e un bicchiere di vino, insomma niente di costoso. Nella nostra versione abbiamo anche aggiunto una bustina di zafferano ma non è strettamente necessaria, anzi è una variazione sul tema non prevista dalla ricetta originale.
Il risotto con la luganega è un tipico piatto autunnale/invernale, particolarmente diffuso nelle regioni del nordest d’Italia ma comunque apprezzato in tutto il Settentrione e non solo. Ovviamente se non avete a disposizione la luganega potete utilizzare della comune salsiccia, il procedimento non cambia e nemmeno le dosi. A volte ci piace poi utilizzare una strepitosa luganega preparata dal nostro macellaio di fiducia, che aggiunge alla carne dei tocchetti di peperone veramente gustosi. 

INGREDIENTI PER 5 PERSONE Riso: 500 g. Luganega: 300 g. 1 bustina di zafferano Burro: 30 g. Olio extravergine di oliva: q.b. 1/2 cipolla Grana Padano: 40 g. Vino bianco: q.b. Brodo vegetale: q.b.

Sale: q.b.

PREPARAZIONE RISOTTO CON LA LUGANEGA

Iniziate tagliando la luganega a tocchetti. rosolatela in padella con un filo d’olio e un quarto di cipolla affettata molto sottilmente. In una seconda casseruola fate rosolare la restante cipolla sempre con un filo di olio evo, quindi aggiungete il riso e fatelo tostare per bene. Bagnate con il vino bianco e, quando quest’ultimo si è consumato del tutto, proseguite nella cottura aggiungendo il brodo vegetale caldo.

Poco prima del termine della cottura del riso, diciamo 5 minuti prima, aggiungete la luganega e lo zafferano e terminate la cottura (solitamente siamo tra i 15 e i 18 minuti). Spegnete la fiamma e mantecate il riso con il formaggio Grana e il burro, mescolando bene. Lasciate riposare il risotto con la luganega per un paio di minuti, dopo di che servitelo in tavola.