Minestrone alla paprika – Kung-Food

Il minestrone alla paprika è un genuino e invitante primo piatto, perfetto per le fredde sere d’inverno o per un pranzo all’insegna dei sapori genuini di un tempo. Una ricetta davvero molto semplice da preparare ma che richiede tempi di preparazione medio-lunghi, superiori ai 60 minuti.

Se amate le spezie e i sapori decisi, la presenza della paprika vi avrà certamente stuzzicato. Ovviamente potete decidere voi la quantità di paprica da utilizzare, noi abbiamo optato per 2 cucchiai perché 3 ci parevano un po’ troppi. Nulla vieta, ad esempio, di utilizzarne solo uno.
Oltre alla paprika, questo minestrone si prepara utilizzando buonissime verdure quali peperone verde o rosso, patate, cavolo, carote, cipolle e i classici olio extravergine d’oliva, aglio, sale e pepe che non possono mai mancare. Il minestrone alla paprika è eccezionale anche se accompagnato con dei crostini di pane abbrustolito.

INGREDIENTI Carote: 200 g. Cavolo: 250 g. 1 peperone verde Cipolle: 250 g. Patate: 250 g. 2 cucchiai di paprika 2 cucchiai di estratto vegetale 1 cucchiaio di farina 2 spicchi d’aglio Olio extravergine di oliva: q.b. Acqua: 1 l. Sale: q.b.

Pepe: q.b.

PREPARAZIONE MINESTRONE ALLA PAPRIKA

Sbucciate le patate e tagliatele a pezzi, quindi lavate e riducete a pezzi anche il peperone, il cavolo e le carote. Rosolate in padella con dell’olio le cipolle affettate sottilmente, quindi aggiungete l’aglio, la paprika, un pizzico di pepe, i cavoli fatti a pezzi, la farina e circa un litro d’acqua. Amalgamate bene questi ingredienti e fate bollire, aggiustando con un pizzico di sale, uno di pepe e l’estratto vegetale.

Lasciate cuocere per una trentina di minuti, dopo di che aggiungete le carote, le patate e il peperone. Lasciate andare per altri 30 minuti e mescolate molto bene. Aggiungete eventualmente acqua calda nel caso il minestrone alla paprika fosse troppo asciutto per i vostri gusti. Lasciate cuocere un altro paio di minuti e servite in tavola molto caldo, quasi bollente.

VOTA LA RICETTA

[Voti totali: 2 Voto medio: 5]

Correlati