Torta Ferrero Rocher – Kung-Food

Volete stupire i vostri ospiti con un dolce delizioso, super goloso e ricchissimo di gusto? La torta Ferrero Rocher è la soluzione ideale, un dolce quasi maestoso che vi farà fare un’ottima figura con gli ospiti, lasciandoli quasi sicuramente a bocca aperta. Anche coloro che non amano i dolci non potranno non rimanere impressionati in maniera positiva dalla torta Ferrero Rocher, molto invitante grazie alla glassa con le noccioline ed al cremoso e morbido ripieno alla Nutella. Oltre che molto buona, questa torta è veramente bella da vedere, anche se richiede un po’ di pratica; dopo i primi tentativi, tuttavia, si presenterà come un piccolo capolavoro, specie se guarnita sulla propria sommità da autentici Ferrero Rocher. Unico neo: è leggermente (ma proprio poco eh…) calorica, però ogni tanto è lecito viziarsi!

INGREDIENTI Farina: 220 gr. 3 uova Zucchero: 150 gr. 3 cucchiai di cacao amaro in polvere Nutella: 300 gr. Granella di nocciole: 120 gr. Cioccolato fondente: 200 gr. Panna liquida: 100 ml. 1 bustina di lievito per dolci Olio di semi di girasole: 100 ml.

1 bicchiere di latte

PREPARAZIONE TORTA FERRERO ROCHER

Vediamo dunque come preparare una super golosa torta Ferrero Rocher. Iniziate lavorando in una ciotola le uova con lo zucchero, fino ad ottenere una crema spumosa e soffice; a questo punto unite la farina setacciata, il lievito ed il cacao amaro in polvere. Ora versate a filo il latte e l’olio, continuando a mescolare, dopo di che incorporate anche una bella manciata di granella di nocciole. amalgamate per bene tutti questi ingredienti, quindi versate l’impasto ottenuto in una tortiera foderata con l’apposita carta; fate cuocere in forno statico a 180°C per 35 minuti circa.

Mentre la torta Ferraro Rocher cuoce, fate sciogliere in un pentolino, a fiamma bassa, il cioccolato; unite anche la panna e mescolate con decisione. Una volta che il composto è sul punto di sobbollire, aggiungete anche un bel cucchiaio di Nutella, poi spegnete la fiamma e fate rapprendere la crema ottenuta a temperatura ambiente. Quando la vostra torta è pronta, prelevatela dal forno e lasciate che raffreddi a temperatura ambiente; tagliatela a metà (in altezza), farcitela con la Nutella rimasta, richiudetela e spalmate su tutta la sua superficie la crema. Livellate la crema meglio che potete e riponete la torta Ferrero Rocher in frigorifero per 60 minuti almeno; passato questo tempo, spolverizzatela con la granella di nocciole e… buona scorpacciata!

VOTA LA RICETTA

[Voti totali: 14 Voto medio: 3.1]

Correlati