Colomba di Pasqua fatta in casa in 7 passaggi – Kung-Food

Dopo l’uovo di cioccolato è il dolce per eccellenza delle tradizione pasquale: la colomba è immancabile alla fine di ogni pranzo di Pasqua. Quest’anno però, invece di comprarla in pasticceria, potreste provare a farla con le vostre mani; con un po’ di pazienza infatti potete realizzare una colomba di Pasqua fatta in casa buona come quella comprata in negozio. Importante è preparare un impasto soffice e morbido, che potete poi farcire con la crema che preferite, e poi decorare con la glassa, mandorle e zucchero di granella.
Al di là di quanto si pensi non è poi così difficile preparare la colomba di Pasqua, basta un po’ di pazienza ed attenzione per avere un ottimo risultato. La preparazione è abbastanza lunga, ci vogliono circa 4 ore, in quanto l’impasto prima deve lievitare un’ora coperto da un panno e successivamente altre due all’interno dello stampo, mentre la cottura dura circa 40 minuti. Insomma un dolce che richiede un po’ di tempo e di pazienza, ma volete mettere la soddisfazione di portare in tavola a fine pasto una colomba fatta da voi!? Ecco quindi la colomba di Pasqua fatta in casa in 7 passaggi.

INGREDIENTI PER LA COLOMBA DI PASQUA FATTA IN CASA
Per l’impasto: Burro: 150 gr. Farina: 510 gr. Latte intero: 80 ml. Zucchero: 180 gr. Canditi 80 gr. 1 limone 4 uova 1 panetto di lievito 1 arancia Sale: q.b.

Frutta candita: q.b.

Per la glassa: Granella di zucchero: 85 gr. Mandorle spellate: 55 gr. Farina di andorle: 80 gr. Zucchero a velo: 85 gr.

2 albumi

DI SEGUITO LA PREPARAZIONE DELLA COLOMBA PASQUALE


VOTA LA RICETTA

[Voti totali: 3 Voto medio: 5]

Correlati