Spaghetti ai frutti di mare – Kung-Food

I primi piatti a base di molluschi e crostacei sono generalmente una vera e propria squisitezza; tra le ricette più popolari ed apprezzate è d’obbligo citare gli spaghetti ai frutti di mare, gustosi e colorati ma al tempo stesso delicati e dal sapore non invadente. Non c’è ristorante (o quasi) che non abbia nel proprio menù gli spaghetti ai frutti di mare, proposti magari in versioni leggermente differenti ma accomunati dal fatto di essere squisiti. Le varianti di questo primo piatto di mare possono essere davvero molte, anche in base alla località in cui ci si trova, ai prodotti tipici del luogo ed alla stagione. La cosa sicura è che le vongole e le cozze non possono mancare, mentre gli altri ingredienti di solito consistono in gamberetti, gamberi ed eventualmente calamari, ma anche cappesante, seppioline, scampi e cannolicchi sono particolarmente indicati.

INGREDIENTI Spaghetti: 400 gr. Cozze: 200 gr. Vongole: 200 gr. Gamberetti: 100 gr. 3 pomodori pelati 2 spicchi d’aglio Olio extravergine d’oliva: q.b. Prezzemolo: q.b.

Sale: q.b.

PREPARAZIONE SPAGHETTI AI FRUTTI DI MARE

Per gli spaghetti ai frutti di mare iniziate sbollentando velocemente i gamberi, dopo di che sgusciateli con cura. Prendete un tegame e fatevi cuocere le cozze (precedentemente pulite e raschiate) e le vongole così da farle aprire per bene; una volta che sono aperte, estraetene i molluschi scartando quelli ancora chiusi. Spellate gli spicchi d’aglio e fateli dorare in un tegame con un filo d’olio, quindi unite anche i frutti di mare e mescolate con cura e delicatamente.

Dopo qualche minuto eliminate gli spicchi d’aglio ed aggiungete invece i pomodori tagliati a piccoli pezzettini, facendoli cuocere per una ventina di minuti a fuoco moderato; unite anche il prezzemolo. Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e fateli saltare per 1-2 minuti nel tegame insieme al sughetto di molluschi e crostacei: gli spaghetti ai frutti di mare sono pronti per essere serviti in tavola, ben caldi!

VOTA LA RICETTA

[Voti totali: 6 Voto medio: 4.8]

Correlati