broccoli – Kung-Food

In autunno ed inverno siamo sempre alla ricerca di piatti caldi e corroboranti, ricette semplici e genuine che scaldino il corpo ma soddisfino al tempo stesso la nostra voglia di qualcosa di buono. A questa descrizione corrisponde perfettamente la vellutata di broccoli, un primo piatto estremamente economico e semplice da preparare ma al tempo stesso saporito e nutriente. Ottima per un pranzo in tutta leggerezza oppure a cena  accompagnata da un secondo piatto leggero, la vellutata di broccoli può essere preparata in molte varianti e noi abbiamo scelto quella con peperoncino piccante aggiunto un attimo prima di servire in tavola. Ovviamente potete saltare questo passaggio e servire la crema di broccoli così com’è, senza la nota piccante: la scelta sta a voi, il risultato sarà comunque eccellente. …

Conosciuti come rocculi fucati o sparacieddi accupati in palermitano, i broccoli affogati sono una ricetta tipica della Sicilia, un contorno tipico della tradizione gastronomica dell’isola. Contorno molto goloso e dai sapori decisi, i broccoli affogati sono invece conosciuti a Catania come vrocculi affogati, con la ricetta che varia lievemente rispetto alla versione di Palermo. Ad ogni modo questo piatto è estremamente facile da preparare e risulta particolarmente adatto per accompagnare carni di ogni tipo. Ingredienti come il pecorino, le acciughe, il vino rosso, l’aglio ed i broccoli stessi donano a questo contorno un gusto unico che merita di essere scoperto ed assaporato appieno. Senza dimenticare un altro ingrediente chiave: le cipolle, che possono essere bianche oppure rosse. A voi la scelta e… buon appetito! …

La pasta con broccolo fiolaro è un prelibato primo piatto dove il protagonista principale è appunto il broccolo fiolaro, un prodotto tipico di Creazzo, paesino alle porte di Vicenza. Il nome di questo ortaggio deriva dalla presenza di germogli inseriti lungo il fusto della pianta e che rappresentano, assieme alle foglie più giovani, la parte migliore del broccolo, almeno per quanto riguarda il suo utilizzo in cucina. In provincia di Vicenza la pasta con broccolo fiolaro è un autentico must che non manca mai sulle tavole; la coltivazione del broccolo fiolaro inizia ad agosto, con la raccolta che avviene già a novembre e dura fino a febbraio. Può essere dunque gustato per tutta la durata dell’inverno e, oltre ad essere buonissimo, il broccolo fiolaro ha ottime proprietà antiossidanti, anticancerogene e antimutagene. Insomma, è squisito e fa benissimo alla salute: cosa volete di più? …