calamari – Kung-Food

I calamari sono un alimento davvero delizioso che si presta ad essere preparato in moltissimi modi; basti pensare che li potete preparare ripieni, in umido, grigliati, come insalata di mare oppure potete fare una bella frittura di calamari. La frittura di calamari è ottima sia come antipasto, messa a centro tavola in un piatto dal quale i vostri ospiti posso attingere, ma è anche perfetta come sostanzioso secondo piatto, servita con dell’insalatina fresca. Teneri, dorati, invitanti e croccanti esternamente, i calamari fritti sono anche molto semplici da preparare, basta dedicare un po’ di tempo alla pulitura dei molluschi ed il gioco è fatto. Per ottenere un risultato invidiabile, la temperatura dell’olio è molto importante, per cui armatevi di un termometro da cucina, se possibile. Gustata all’aperto con i vostri amici o la vostra famiglia, la frittura di calamari è un piatto ideale da gustare in una bella sera d’estate.
Continua a leggere

I calamari all’aglio e limone sono un piatto fresco e molto veloce da realizzare, una pietanza leggera ma saporita che va bene in ogni periodo dell’anno, anche se ovviamente è più indicata per i mesi caldi dell’anno. Se vi piacciono i calamari, la combinazione di olio extravergine di oliva, aglio, prezzemolo e limone è quello che serve ad esaltare il sapore di questo prodotto del mare, particolarmente versatile dato che può essere preparato in mille modi. Logicamente, per un’ottima riuscita di questa ricetta, i calamari dovrebbero essere della migliore qualità possibile: quelli surgelati sono una soluzione sempre valida ma, se avete un pescivendolo di fiducia, optate per del pesce fresco, il risultato sarà strabiliante nella sua semplicità. I calamari all’aglio e limone sono perfetti se avete in programma una cena di pesce, con il primo che potrebbe essere, per rimanere in tema, una bella calamarata.
Continua a leggere

Due ingredienti delicati ma molto diversi tra loro, le zucchine ed i calamari, possono dar vita ad un piatto strepitoso, facile da realizzare ma di grande effetto ed anche piuttosto leggero. Stiamo parlando del risotto con zucchine e calamari, primo piatto dallo strepitoso mix di profumi e sapori che combina in maniera sapiente la delicatezza dei calamari e quella delle zucchine. Le zucchine sono un ortaggio che si presta ad essere utilizzato in moltissimi modi e che, grazie al suo sapore non invadente, si sposa alla perfezione con molti altri ingredienti, tra cui appunto i calamari. Se cercate un primo piatto colorato, semplice e veloce ma anche originale e genuino, il risotto con zucchine e calamari può essere un’ottima idea.
Continua a leggere

Sono tanti i primi piatti tipici della tradizione gastronomica partenopea e tra questi vi è senza ombra di dubbio la calamarata, la cui ricetta si basa su un originale formato di pasta che, per le sembianze, assomiglia a degli anelli di calamari. La calamarata è caratterizzata da un sugo semplice che combina i sapori tipici della cucina mediterranea, come l’aglio, il prezzemolo, i pomodorini ed il peperoncino. Per evitare che i calamari utilizzati per questa ricetta diventino duri e gommosi, evitate di cuocerli a lungo, in maniera tale ad mantenerli belli morbidi. Non in tutte le zone d’Italia è facile trovare la pasta calamarata, per cui se doveste avere difficoltà potete sempre utilizzare le mezzemaniche o i paccheri.
Continua a leggere

Il pesce fa bene, soprattutto se cucinato in maniera semplice e senza l’aggiunta di salse e salsine o altre sostanze grasse. I calamari alla griglia sono un piatto tipicamente primaverile ed estivo, un secondo di pesce leggero ma al tempo stesso gustoso con il quale si può fare un figurone senza spendere troppo tempo ed energie. La cottura dei calamari alla griglia è molto rapida e questo alimento contiene pochissime calorie, un motivo in più per farne largo uso, magari anche freddi. Ottimi se accompagnati da un’insalata o da patatine fritte o magari anelli di cipolla, i calamari alla griglia sono perfetti anche per chi è a dieta, l’importante è che siano freschi e di buona qualità, anche se non sono da disprezzare nemmeno quelli surgelati, se proprio non avete alternative.
Continua a leggere

Per migliorare la tua esperienza su questo sito, utilizziamo i cookies. Continuando a navigare sul sito ne accetti i termini e le condizioni.Accetta Maggiori informazioni

Privacy & Cookies Policy