Mozzarella alla francese – Kung-Food

Se siete in cerca di una ricetta super golosa, non proprio dietetica ma pressochè irresistibile, la mozzarella alla francese fa proprio al caso vostro. Semplice da realizzare, economica e veloce, la mozzarella alla francese è un finger food ottimo se state pensando ad un buffet o ad un pranzo tra parenti o amici; se servita con delle salse, magari salsa ranchera, allo yogurt o semplicemente salsa rosa, diventa incredibilmente buona, anche se non proprio dietetica. Questo stuzzicante antipasto francese si prepara impanando le fette di mozzarella in uova e pangrattato, per poi friggerle in abbondante olio di semi. Sopratutto nella stagione più fredda, se consumata ancora ben calda, la mozzarella alla francese è un piatto che, per quanto semplice sia da farsi che nella presentazione, stupirà i vostri ospiti, che ne chiederanno ancora!

INGREDIENTI 4 mozzarelle fior di latte 3 uova Pangrattato: q.b. Farina di grano tenero 0: q.b. Olio di semi di arachidi: q.b.

Sale: q.b.

PREPARAZIONE
Se volete ottenere una mozzarella alla francese croccante fuori e cremosa all’interno, per prima cosa dovete tagliare a fette le mozzarelle fior di latte (se possibile, altrimenti va bene anche della mozzarella fresca abbastanza soda), andando a creare delle fette o meglio ancora dei bastoncini spessi un paio di centimetri. Prendete una terrina, rompetevi le uova al suo interno e sbattetele con l’aiuto di una forchetta, aggiungendo anche un pizzico di sale; prendete poi un piatto e mettetevi un po’ di farina, mentre in un secondo piatto mettete del pangrattato.

Dedicatevi adesso all’impanatura dei bastoncini: dapprima passateli nella farina, quindi nelle uova sbattute ed infine nel pangrattato. Ripassate per la seconda volta le fette di mozzarella nelle uova sbattute e nel pangrattato, così che l’impanatura sia il più uniforme possibile. In una padella dai bordi alti, scaldate l’olio di semi e, una volta che è ben caldo, friggete i bastoncini di mozzarella alla francese; una volta dorati e pronti, prelevateli dalla padella e fateli asciugare su della carta assorbente. Non vi resta che gustare questo delizioso stuzzichino, con le salse che preferite.